Category: Affrontare la SM

0

Il Mio Staff di Medici

Medici=Amici? In molti casi questa uguaglianza è vera a casa mia. Il mio rapporto con alcuni di loro è improntato ad amicizia e tutto, proprio tutto (credimi) diventa più facile. Per me, in effetti, è impensabile avere un rapporto formale con persone che, per motivi diversi, vedo abbastanza di sovente. Indipendentemente da età e/o ruoli.

16

La Felicità sta nelle Piccole Cose

Felicità = serenità. Io credo sia così e penso alla serenità come ad un gran dono ricevuto che cerco di scartare con cura per goderne al meglio. E’ come una conquista che comincia dalla osservazione delle piccole utili grandi cose.

Amici-Alberto-Gin 10

Nuovi Amici Ritrovati

Le parole Amici, Amicizia tornano spesso nei miei post. Per me avere amici è sempre stato molto importante. Non solo adesso che, bloccata un po’ dalla sclerosi multipla, sono ben felice quando vengono a trovarmi. E’ sempre stato così: sono di carattere socievole, ho sempre amato la compagnia, mi è sempre piaciuto condividere e discutere con gli altri delle cose in cui credo. Sempre pronta ad accettare l’opinione altrui ed a vederne il loro punto di vista. La famiglia è una cosa. Gli amici un’altra. Ed a me non mancano e li ringrazio sempre per la loro presenza.

Sorriso-faccina-blu 18

La Giornata Mondiale del Sorriso

“Sorridere”, voce del verbo “Nonostante tutto”. Si, proprio nonostante tutto. Perché isolarsi, piangersi addosso serve a niente. Ci intristisce, ci isola e peggiora la qualità della vita. Quindi sorridiamo e invitiamo gli altri a farlo.

Vita-in-ospedale-Gin 31

Ho Passato Qualche Giorno in Ospedale

La sclerosi multipla di solito non mi costringe a ricoveri ospedalieri, ma questa volta ho dovuto. Ritenerla una vacanza sarebbe veramente assurdo, ma…è stato per me un periodo decisamente diverso dove gli aspetti “positivi” non sono mancati.

volli-sempre-volli 9

Volli, Sempre Volli, Fortissimamente Volli

Io sono disabile come conseguenza di una sclerosi multipla. Disabilità visibile, di tipo fisico. Esiste anche una forma di disabilità mentale. E…poi, secondo me, c’è una forma di disabilità che definisco “voluta”. Penso che a questa categoria appartengano gli “scontenti cronici”.

Buon-compleanno-sedia 24

Buon Compleanno alla mia Sedia a Rotelle

Perché augurare Buon Compleanno ad una sedia? E’ una cosa, tutto sommato stravagante, a dir poco anomala. Beh, in effetti proprio strana. Ma non per me che ho visto nella sedia a rotelle la soluzione ad alcuni problemi creati dalla mia malattia. Provate a leggere e ditemi se non ho ragione.

eccomi-a-lourdes-finalment 11

La mia Oasi del Benessere: Lourdes

Nella mia vita c’è un appuntamento cui finora, non sono mai mancata: Infatti, per me, è molto importante ritrovare me stessa a Lourdes, dove, come uso dire io, ricarico le batterie. E affronto l’anno a venire con serenità costruttiva, aiutata, come sempre da famiglia e amici.