Author: Gin

Sorriso-faccina-blu 18

La Giornata Mondiale del Sorriso

“Sorridere”, voce del verbo “Nonostante tutto”. Si, proprio nonostante tutto. Perché isolarsi, piangersi addosso serve a niente. Ci intristisce, ci isola e peggiora la qualità della vita. Quindi sorridiamo e invitiamo gli altri a farlo.

Gin-vacanza-al-mare3 11

La mia Bella Vacanza al Mare

Non sono riuscita a realizzare il mio programma per le vacanze estive, ma accettare di buon grado e cogliere tutte le occasioni che si sono presentate mi ha permesso di trascorrere ugualmente un bel periodo estivo, molto interessante.

Grandi-Viaggi-Planisfero 15

Questa Estate mi Darò ai Grandi Viaggi

Non è un mistero per nessuno che io ami molto, da sempre, viaggiare. Ho cominciato da piccola con la famiglia. Ho continuato da sola finchè ho potuto. Poi la S.M. ha rallentato un po’ le cose e reso necessaria la presenza di qualcuno al mio fianco.
Ho modificato un po’ le mie abitudini, e continuato in un qualche modo a farlo. Adesso sono un po’ più stanziale.

Vita-in-ospedale-Gin 28

Ho Passato Qualche Giorno in Ospedale

La sclerosi multipla di solito non mi costringe a ricoveri ospedalieri, ma questa volta ho dovuto. Ritenerla una vacanza sarebbe veramente assurdo, ma…è stato per me un periodo decisamente diverso dove gli aspetti “positivi” non sono mancati.

Cellulare-di-cortesia-frase 12

Mai sentito parlare di “cellulare di cortesia”?

Il cellulare è indispensabile? Non so, certamente dipende dalle persone e dalla vita che conducono. Comunque sia il “cellulare di cortesia” (così battezzato da me) offerto alla mia Mamma tempo fa sembra esserne una prova.
A dir il vero, lei sarebbe tranquillamente sopravvissuta 2 giorni, ma, di sicuro, l’offerta che le fu fatta è un chiaro segno dei costumi che cambiano.

volli-sempre-volli 9

Volli, Sempre Volli, Fortissimamente Volli

Io sono disabile come conseguenza di una sclerosi multipla. Disabilità visibile, di tipo fisico. Esiste anche una forma di disabilità mentale. E…poi, secondo me, c’è una forma di disabilità che definisco “voluta”. Penso che a questa categoria appartengano gli “scontenti cronici”.

arancere di ivrea 10

A Casa di un Arancere del Carnevale di Ivrea

Durante il Carnevale di Ivrea, c’è chi interpreta il ruolo della Vezzosa Mugnaia, chi partecipa alla sfilata, chi tira le arance, ma c’è anche chi non si muove da casa e vive un altro Carnevale, diverso non per questo meno divertente ed interessante. Anche molto vario ed improntato alla spontaneità, alla sorpresa ed alla estemporaneità.

Buon-compleanno-sedia 24

Buon Compleanno alla mia Sedia a Rotelle

Perché augurare Buon Compleanno ad una sedia? E’ una cosa, tutto sommato stravagante, a dir poco anomala. Beh, in effetti proprio strana. Ma non per me che ho visto nella sedia a rotelle la soluzione ad alcuni problemi creati dalla mia malattia. Provate a leggere e ditemi se non ho ragione.

babbo-natale-2 8

Vorrei Conoscere Babbo Natale

Conoscere Babbo Natale? Abbiamo provato a venire incontro al desiderio della nipotina, ma credo di poter affermare con sicurezza che il nostro tentativo non è che abbia proprio funzionato.